5 rimedi per l’alluce valgo

Il problema dell’alluce valgo si può manifestare in quei soggetti che hanno una predisposizione genetica a questa patologia. Per chi non sa di cosa si tratta possiamo spiegarlo semplicemente come una torsione dell’alluce la cui punta tenderà verso le altre dita del piede e nei casi più gravi potrebbe anche formarsi quella che viene definita comunemente “cipolla” alla sua attaccatura.

Non serve dire quanto sia doloroso e chi l’ha provato lo sa. Per questo oggi vogliamo darvi 5 suggerimenti utili per alleviare il dolore in maniera naturale senza l’uso di farmaci. Va premesso che non si tratta di una vera e propria cura ma di piccoli accorgimenti che vi aiuteranno a sopportare meglio i sintomi.

1) Indossare calzature comode è decisamente la cosa migliore che possiate fare, sopratutto se dovete stare fuori tutto il giorno. Ma a volte le calzature da sole non bastano, ecco perchè esistono dei tutori per l’alluce valgo, come ad esempio quelli che propone Sanort a questo link, pensati appositamente per mantenere l’alluce nella posizione corretta proteggendolo al tempo stesso dal contatto con la calzatura.

2) Fare pediluvi rigeneranti è un modo per alleviare efficacemente il dolore. Gli esperti consigliano di immergere il piede in un catino o una bacinella con acqua tiepida a cui aggiungere degli oli essenziali di lavanda. Questo aiuterà l’articolazione a smaltire la fatica accumulata durante la giornata.

3) Per alleviare l’infiammazione si può ricorrere invece a degli impacchi a freddo di camomilla (4 gocce), rosmarino (5 gocce) e lavanda (5 gocce). Basterà immergere un panno pulito nella soluzione miscelata con le dosi indicate per sentirne da subito i benefici.

4) Le tisane di fiori di sambuco sono invece un ulteriore aiuto contro le infiammazioni da assumere per via orale. Lasciare i fiori in infusione per 15 minuti e poi assumere la bevanda.

5) La stimolazione della circolazione sanguigna della pianta del piede è un altro ottimo metodo da considerare. Aiutandovi con un bastone o una pallina da tennis,fate scorrere il piede su di essi lentamente. Il movimento ed il massaggio indiretto che otterrete aiuteranno il piede a rilassarsi e faranno scemare il dolore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *